Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



 

Pinerolo Indialogo

Ottobre 2012

Dialogo tra generazioni

Home Page :: Indietro

 


  Arte & Architettura


Il nuovo social forum pinerolese per creativi

Dionysus-project

di Michele Francesco Barale

 

Pinerolo Indialogo - Anno 3 - N.10 - Ottobre 2012

 La piattaforma su internet di un team di giovani pinerolesi, aperta ad artisti, creativi e appassionati di Arti: un luogo d’incontro e di condivisione di esperienze ed espressioni varie.

Il richiamo alla mitologia greca e al pantheon culturale non è certo un caso: il Dionysus Project si pone come piattaforma internet di condivisione di passioni ed espressioni delle più differenti forme di Arte. Una volta digitato l’indirizzo (www.dionysus-project.it), il sito mostra sezioni dedicate alle differenti forme d’Arte, al cui interno gli utenti possono creare discussioni, parteciparvi, caricare materiale autoprodotto o d’interesse: in poche parole, si tratta di una grande agorà online dove le differenti esperienze vengono in contatto tra loro, si scontrano e si arricchiscono di nuovi stimoli. L’interfaccia personale ha i suoi riferimenti nei social networks ormai popolari: ogni utente ha una sua pagina, può registrare come amici gli altri utenti con i quali può tenersi in contatto tramite una chat interna, oltre a poterli richiamare nei forum con l’utilizzo dei tag.

Sarebbe di per sé già un proposta molto stimolante, andandosi così ad affiancare al più famoso social network mondiale dedicato alle arti, "Artween", ma ci sono alcuni aspetti che rendono il progetto degno di ulteriore interesse: il Dionysus Project nasce nel pinerolese ad opera di un team di quattro ragazzi d’età compresa tra i 16 e i 21 anni. Il vero scopo di Omar ElHamdani, appena diplomatosi al Liceo Classico "G.F. Porporato di Pinerolo" e ideatore del progetto, è quello di realizzare uno strumento di connessione non solo tra giovani artisti, ma anche con coloro che con le passioni artistiche hanno ormai più esperienza. Si tratta di un progetto molto complesso ed impegnativo, che pone come obiettivo uno spazio a tutti gli effetti creativo, sia realizzando concorsi banditi dagli amministratori, sia con incontri reali sul territorio sempre più ricchi di stimoli.

Per realizzare tutto questo, Omar ha raggruppato altri tre ragazzi con i quali condivide queste passioni, ognuno dei quali ha percorsi specifici: Gianluca Santi, studente di psicologia sempre alla ricerca di nuove espressioni artistiche, Tommaso Camarotto, liceale con la passione per la musica, e Abdel AdimOisfi, studente di ingegneria informatica. Insieme hanno creato il sito, che adesso sta poco alla volta ampliando il suo bacino d’utenza tramite un tamtam che utilizza, coerentemente con l’animo del Dionysus Project, diverse forme e mezzi di comunicazione: dal passaparola alla presenza sui vari social network, ai volantini che verranno distribuiti a breve, ai video diramati sulla rete. Ad oggi, vale a dire dopo poche settimane dalla messa in rete, il social forum conta un centinaio di iscritti e una sessantina di discussioni aperte: un buon inizio di quello che potrebbe diventare uno dei motori della rinascita culturale delle valli del pinerolese!