Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Maggio 2012



Home Page :: Indietro
 Editoriale 

Pinerolo, democratica e partecipativa?

di Antonio Denanni

Pinerolo Indialogo - Anno 3 - N.5 - Maggio 2012

   La democrazia rappresentativa espressa attraverso i partiti è profondamente in crisi. Non solo per gli scandali e le ruberie che si sono verificate, ma anche per il forte condizionamento del potere economico-finanziario nelle deliberazioni della politica.
   Per rigenerare il sistema democratico è opportuna una robusta iniezione di democrazia partecipativa. Lo abbiamo sentito qualche settimana fa anche dall’economista Stefano Zamagni nella sua relazione di apertura di Pensieri in Piazza.
  
La democrazia partecipativa è un modo di fare politica che ha come protagonisti non solo gli amministratori eletti ogni 5 anni nella tornata elettorale, ma anche le associazioni, i movimenti, le persone di cultura e le varie realtà locali organizzate che intervengono nelle decisioni politiche lanciando idee e proposte sulle tematiche in cui si va a decidere. È un processo di allargamento delle dinamiche decisionali, coinvolgendo i settori della società civile più sensibili e attivi, valorizzando quanto di meglio esiste nel patrimonio sociale, culturale e associativo del territorio.
 
Vi sono Comuni e Regioni, ad es. la Toscana (L.R. 69/2007), che hanno già deliberato in tal senso.
 
Nel sentire Zamagni ho subito pensato alla Conferenza per lo sviluppo del territorio organizzata qualche tempo fa dal sindaco Buttiero con la sfilata dei rappresentanti delle varie istituzioni locali ad esporre le loro proposte.
 
Invece di una seconda sfilata o di un tavolo di tecnici, se si lanciasse la forma della democrazia partecipativa coinvolgendo le varie associazioni della città e non solo le figure istituzionali, non sarebbe più producente? In fin dei conti il problema di fondo è di trovare idee vincenti e non idee istituzionali!

                                                                                                        

                                                                              
Sul web http://www.pineroloindialogo.it
Su facebook http://www.facebook.com/indialogo.apinerolo"
La rivista da sfogliare: http://www.issuu.com/pineroloindialogo