Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Giugno 2012



Home Page :: Indietro
 Editoriale 

Pinerolo, una città bloccata!

di Antonio Denanni

Pinerolo Indialogo - Anno 3 - N.6 - Giugno 2012

   Da quando è nato questo giornale osservo la vita di questa città con un occhio più critico, cercando di coglierne i punti di forza e le debolezze.
  
Pinerolo, per le dimensioni che ha, è una città ricchissima di iniziative culturali, di associazioni di volontariato e di solidarietà sociale e mi dicono pure di capitali ereditati. Eppure è una città bloccata. Non vi è un’idea trainante che coinvolga la collettività. Ogni associazione o gruppo culturale promuove le proprie iniziative e non partecipa a quelle degli altri. Ognuno è autoreferenziale e limitato al proprio giro, e così non vi è un arricchimento condiviso.
   Ci si è mobilitati per vent’anni intorno allo slogan identitario di "Pinerolo città della cavalleria" e qui ci si è "impantanati".
  
Pinerolo e il Pinerolese sono un territorio chiuso, con un fortissimo settimanale locale, numerose associazioni e fino a qualche tempo fa anche con una forte industria manufatturiera, ma chiuso sul locale, provinciale. La notizia è il territorio e la massima aspirazione per molti, soprattutto per quelli che fanno politica, è comparire sull’Eco del Chisone.
  
Sono limiti che si sono visti anche nella seconda Conferenza per il rilancio del territorio dove le aspettative sono legate all’idea che dal confronto di tante piccole idee nasca una grande idea. E per contro si snobbano 30 docenti universitari cittadini pinerolesi (che fanno ricerca a livello mondiale) e nessuno va a cercarli.
  
Bisogna uscire da questo provincialismo, che qualcuno ha paragonato alla Cuneo di 20 anni fa e coniugare il locale con il globale. Quindi ancora L’Eco del Chisone, certo, ma anche il NewYork Times.
Ma c’è a Pinerolo un’edicola che lo vende?

                                                                                                        

                                                                              
Sul web http://www.pineroloindialogo.it
Su facebook http://www.facebook.com/indialogo.apinerolo"
La rivista da sfogliare: http://www.issuu.com/pineroloindialogo