Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE


 


gb Home page
dot Redazione
dot Contatti
dot Archivio
dot Album fotografico
dot Links utili
dot Testate giornalistiche
dot  

RUBRICHE

Editoriali

Lettere al giornale

Copertine

Primo Piano/Doc.Università

Eventi

La politica

Vivere Pinerolo

L'ambiente siamo noi

Donne/uomini pinerolesi

Giovani e lavoro

Sociale e volontariato

Il Passalibro

Personaggi

Nuvole sopra i 20

Urbanistica e architettura

Benchmarking territoriale

Teatro

Officine del suono

Musica giovane

Sport

Serate di Laurea

Storia locale


 pinerolo_eventi

citta_pinerolo

eco_chisone



Testi & Documenti

 
 


Pinerolo Indialogo

Maggio 2017









Pinerolo Indialogo - n.5 Maggio 2017

Pinerolo e la capacità di rinnovarsi

C’era una volta la fabbrica: la Riv, la Beloit (oggi PMT), la Fiat Rivalta, la Indesit e altre decine di fabbriche dell’indotto che nel Pinerolese hanno garantito un benessere diffuso e servizi. Poi a partire dagli ultimi decenni del ‘900, con la crisi del manifatturiero, queste realtà si sono sempre più ridimensionate fino a lasciare oggi un territorio con un alto tasso di disoccupazione e con poche prospettive di futuro.
Di fronte alla crisi dell’impresa manifatturiera non si è stati in grado di dar origine a un altro tipo di "fabbrica" magari fatta di piccole realtà come quella delle idee e delle start-up, dell’imprenditoria nei più svariati settori, da quelli tradizionali a quelli dell’innovazione, dello sport, della gastronomia, del turismo, ecc. Il Pinerolese alla crisi non ha saputo reagire con forza e diventare terra laboratorio per nuove opportunità. 
continua
                                                                                  
di Antonio Denanni

Sul web http://www.pineroloindialogo.it
Pure http://www.pineroloindialogo.it/eventi
Su facebook http://www.facebook.com/indialogo.apinerolo
Su facebook http://www.facebook.com/ondadurtopinerolo

La rivista su Issuu: http://www.issuu.com/pineroloindialogo 

 
 

Docenti universitari pinerolesi /33 
Francesca Valetti, Biochimica
«Insegno biochimica e metodi di studio delle proteine nei corsi triennali di Scienze biologiche, Chimica e Biotecnologie». «Pinerolo mi sembra molto migliorata rispetto al passato.Trovo sempre un po’ tristi i portici di corso Torino la sera».
                                                                                                      a cura  di A.D



Politica giovane young 
Intervista /8: l'assessora all'Urbanistica Giulia Proietti
«Con il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) rivedremo il Piano Urbano del Traffico che risale al 1998». «La variante generale del PRGC è stata inserita tra gli obiettivi di questa amministrazione e, se tutto va come previsto, l’affidamento dovrebbe essere dato per fine anno».                  di Antonio Denanni



Vivere Pinerolo - Una rivisitazione giovane della città /3
Piazza Duomo, una piazza dove semplicemente "si sta"
«Il sabato la gente affolla piazza Fontana già dalle nove, circondando i banchi dei vestiti e dei salumi nel vociare generale. Mentre tutto questo accade a poche centinaia di metri di distanza, in piazza del Duomo tutto tace... È un posto in cui non si fa nulla, semplicemente "si sta". Bene». 
        di Remo Gilli


Eventi in città 
La Notte delle Muse
L'assessore alla Cultura Martino Laurenti: «L'iniziativa è nata guardando a quello che succede nei musei di mezza Europa, dove l’esperienza delle "notti dei musei" è una realtà consolidata. L’obiettivo è di riaccendere i riflettori sul patrimonio culturale cittadino e invogliare i pinerolesi ad riappropriarsene».
                              
                                                                     di REC


Serate di Laurea 
Serata di aprile con Lorenzo Margaglia e Giandonato Apicella
Lorenzo Margaglia, laureato in Architettura per il progetto sostenibile, e Giandonato Apicella, laureato in Architettura Costruzione Città hanno presentato una tesi condivisa dal titolo "Deserti giudiziari. Piano di recupero
delle "Ex Caserme Bricherasio"
dove hanno parlato soprattutto dell’ex Tribunale di Pinerolo, svolgendo un’analisi accurata degli spazi ormai lasciati vuoti, portando avanti nuove proposte di riqualificazione e utilizzo.
          
                                                            a cura  di Francesca Olocco

 

Dal mondo 
Guerra ai narcos, i crimini contro l'umanità che piacciono a Trump
«Il clima di terrore che avvolge le Filippine continua a crescere di pari passo al numero degli omicidi commessi per mano della polizia e dei mercenari, che ormai ha superato le 7.000 vittime»                       di Alessandro Castiglia

 

Buone News 
Alternanza scuola-lavoro presso Onda d'Urto con una cena etnica
In seguito all’introduzione del progetto di alternanza scuola-lavoro e al confronto con alcune associazioni e comunità locali si è realizzata presso Onda d'urto una serata multiculturale, all’insegna del gusto, ma anche dell'accoglienza e all'integrazione, attraverso un piatto tipico della propria cultura.
                                                                               
di Francesca Olocco


 Informabandi 
I bandi di Maggio 2017
A cura di Federica Crea   


L'ambiente siamo noi
La città resiliente 
Si affacciano periodicamente nel dibattito pubblico proposte innovative per il governo delle città. Dopo le città "a misura di bambini e bambine", le "città sostenibili" e le "Smart Cities" (le città intelligenti"), è ora la volta delle Città Resilienti. Nel corso di un recente dibattito a Pinerolo ci siamo interrogati su quali misure dovrebbe adottare la nostra città per essere resiliente.
                                                                                                            di Beppe Gamba
 


In Europa 
La generazione Erasmus ha 30 anni
Nel 2014 erano già un milione i "figli dell’Erasmus", ovvero i bambini nati da coppie di studenti createsi in un periodo di mobilità. Quest’anno, nel 2017, si festeggiano i 30 di Erasmus. Istituito nel 1987, questo tipo di scambio di studenti tra le università dei diversi paesi europei ha prodotto generazioni più dinamiche, propositive ed intraprendenti, favorendo così la creazione di un sentimento reale di appartenenza all’UE.                              di Anna Filippucci


Vita internazionale 
Agustina Vaccaro in Inghilterra 
Mi sono sempre interessate le professioni sanitarie, prima tra tutte Fisioterapia, poi ho scoperto Tecniche di Neurofisiopatologia... Dopo la laurea ho provato a cercare lavoro a Pinerolo e dintorni. Passavo giornate intere a mandare curriculum senza ricevere mai risposta. Quindi ho preso coraggio e ho deciso di ampliare i criteri di ricerca! Ho scelto l’Inghilterra.                   di Alessia Moroni


Il Passalibro
Il ritorno 
Ritornare a casa è forse ciò che maggiormente ci rende liberi. La possibilità di chiamare un posto qualsiasi "casa" è la più grande ricchezza del primo mondo, vale per me che sono un pantofolaio, ma vale anche per tutti i giramondo con il pensiero sempre rivolto al prossimo viaggio. Ed è questo il senso profondo di questo splendido memoir autobiografico di Hisham Mata.  
di Cristiano Roasio


Sociale & Volontariato
"Ambiente e salute 2017", il nuovo progetto di ANAPACA
Il nuovo progetto è il prosieguo del "Progetto Salute e Prevenzione – Interventi per una Comunità che ha Cura di sé", avviato nel 2014 e incentrato su Alimentazione ed Esercizio Fisico quali determinanti fondamentali per la salute e il benessere degli individui. È incentrato sull'ambiente e prenderà avvio il 24 maggio.                                                                                 di Federica Crea


Tecnologia & Innovazione 
Il bruco che mangia la plastica
La sua scoperta è avvenuta quasi per caso: la biologa italiana Federica Bertocchini (Istituto di Biomedicina e Biotecnologia della Cantabria) stava rimuovendo delle larve di tarma della cera da alcuni alveari e le aveva depositate su una busta di plastica durante il processo. Al termine, si è accorta di "sospettabili" buchi sul sacchetto e ha così deciso di programmare un esperimento...                                                                          di Greta Gontero


associazione_amnesty

Visibili & Invisibili
Una casa aperta
Forse è un po’ come tornare a casa. Una casa itinerante, i cui membri sparsi durante tutto l’anno si danno appuntamento per riprendere un discorso mai interrotto. Forse è un po’ come ripartire, ogni aprile, con qualcosa in più nel proprio zaino. La tre giorni più uno dei giovani attivisti italiani di Amnesty International si è svolta a Palermo.          
di Gruppo Giovani Amnesty di Pinerolo

  

Giovani @ Ambiente 
In India 6 persone su 10 senza i servizi in casa
Nel 2014 il presidente Narendra Modi ha avviato la campagna "Swachh Bharat", letteralmente "India Pulita", ponendosi l’obiettivo di portare un gabinetto in ogni casa entro il 2019. Nel 2015 un’indagine del quotidiano Hindustan Times ha messo in luce come in un anno non fossero stati fatti grossi progressi. Pare che le cause siano i  troppi pregiudizi.                     di Francesca Beltramo


Sport 
Per i tre principali sport pinerolesi è giunto il tempo di tirare le somme 
I tre sport più praticati in Italia godono di una concreta rappresentazione nella cittadina pinerolese. Vestono infatti il biancoblu il Pinerolo Calcio, la Union Volley e la Cestistica ‘87, le cui prime squadre militano, rispettivamente, in serie D, in serie B1 e in serie C silver (ex C2). Giunti ormai alla fine della stagione, è tempo di tirare le somme, per cercare di capire come si sono difesi i nostri atleti.                                                                                      di Luca Barbagli   
       
 


Officine del suono
Gli Accordi Disaccordi
Gli Accordi Disaccordi sono una delle maggiori formazioni di jazz manouche italiano. Elia Lasorsa al contrabbasso, Dario Berlucchi ed Alessandro Di Virgilio alle chitarre, dopo moltissime esperienze in live ed in studio, sono pronti a produrre il loro primo disco di soli brani originali, ed hanno lanciato per questo una campagna di crowdfunding che si concluderà positivamente in questi giorni...                                                                      
di  Isidoro Concas


Viaggiare
In Vietnam, camminando per le terrazze 
Sa Pa si trova nella provincia di Lào Cai nel nord del Vietnam. E’ nota ai turisti per mercati, panorami affascinanti con valli, fiumi e cascate, sentieri escursionistici e villaggi con minoranze etniche....  .                                                                                 di Angelica Pons


amici_pinerolo_indialogo

Gli amici di Pinerolo Indialogo.it e di Onda d'Urto