Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



 

Pinerolo Indialogo

Dialogo tra generazioni

Home Page :: Indietro

 


 Sport 


Giocare per passione
Il calcio del campionato amatoriale

di Andrea Obiso

Pinerolo Indialogo - Anno 2 - N.10 - Ottobre 2011

 

 

Da diversi anni si svolge, nei campi da calcio del pinerolese, il campionato amatoriale.

Questo campionato è caratterizzato da una longevità non indifferente e da una partecipazione davvero notevole. Si distingue dai normali tornei calcistici per il fatto che le formazioni schierate in campo sono composte da nove giocatori anziché undici; questo per permettere alle squadre poco numerose di partecipare.

Un’altra peculiarità di questo campionato è che sono previsti avvicendamenti infiniti: ogni squadra può quindi effettuare tutte le sostituzioni che ritiene necessarie ed un giocatore già sostituito durante la gara può rientrare in gioco in qualunque momento.

Da quest’anno, inoltre, si è deciso di porre un limite per quanto riguarda gli estremi che regolano le sostituzioni, il cambio può essere realizzato solo se il gioco è fermo a causa dell’uscita del pallone dal campo.

Il campionato amatoriale del pinerolese è oramai un punto di riferimento della nostra compagine sportiva grazie soprattutto alla grande partecipazione di squadre, che ha portato, da qualche tempo, a creare addirittura due gironi; uno di Eccellenza e uno di Promozione.

Le gare si svolgono nei campi di Pinerolo e dei paesi limitrofi e in genere si gioca il sabato pomeriggio, con alcune eccezioni.

Questo torneo, organizzato dall’Associazione Polisportiva Dilettantistica De Coubertin, ha preso il via sabato 24 Settembre e si protrarrà fino a sabato 26 Maggio. Per parteciparvi i giocatori hanno ovviamente dovuto sostenere delle visite mediche che ne assicurassero lo stato di buona salute; le squadre devono inoltre poter garantire un campo di gioco per le partite in casa dopo gli spiacevoli inconvenienti di due anni fa.

L’organizzazione del campionato amatoriale, infatti, non sempre è stata priva di problemi; due anni or sono si è rischiato di non poter concludere il campionato dato che gli organizzatori di allora si occupavano anche dei campi di gioco e vi erano state delle difficoltà con i gestori degli stessi.

A causa di questi problemi l’anno successivo, ovvero la stagione 2010/2011, si è scelto di cambiare rotta e responsabilizzare le squadre rispetto al problema dei campi.

Quest’anno tutto sembra essere cominciato sotto i migliori auspici dato che la prima giornata si è svolta regolarmente e senza intoppi. Alcune squadre sono ancora poco numerose ma per fortuna il regolamento prevede la possibilità di tesserare nuovi giocatori anche a campionato già iniziato; possibilità che è stata utilizzata diverse volte in passato.

La caratteristica amatoriale di questa competizione è la sua vera forza; in questo torneo partecipano diversi giocatori che, stanchi di giocare in campionati agonistici che portano via molto tempo, decidono di iscriversi "all’Amatoriale" per poter giocare senza stress e senza impegni che vadano oltre il semplice gioco del calcio.

Anche il corpo arbitrale, pur essendo composto da direttori di gara a tutti gli effetti, scende in campo con spirito amatoriale, esattamente al pari dei giocatori.

Quest’anno le squadre iscritte al campionato sono per l’Eccellenza: Amici di Volvera, Bar Sbirulino, Black Devils, Celtic Osasco, El Maga, Garzigliana, G.S. Porte, Luther Blisset, Pizzeria il Rustico, Polisportiva Bibiana, Real Mappet, Real Pinerolo, Salvador de Abbadia, Sottosopra, U.S. Airasca.

Mentre quelle che disputeranno il campionato di Promozione sono: Abbadia United, AS Flynet, Boca Senior, Espresso Italia, FC Elmo, FC Viotto, La Piccola Dimora AVIS, Made in Romania, Olympique Marsala, Partizan Pinerolo, Pizzeria Nuova Marconi, Ranger’s, Sporting None 2000, Termosanitari Cinque. Valmora, Varianza.

L’anno passato il campionato di Eccellenza è stato vinto dalla Pizzeria Rustico, mentre il Salvador de Abbadia si è aggiudicato il girone di Promozione salendo così di categoria insieme a Cele Cult Bar, Deportivo La Goduria e Sottosopra; sono invece retrocesse Varianza,A.S. Campiglione Fenile, Pizzeria Nuova Marconi e Partizan Pinerolo.

Questo campionato oramai da tempo allieta i sabati pomeriggio di molti pinerolesi, e speriamo che possa continuare a farlo per molto tempo.