Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



 

Pinerolo Indialogo

Novembre 2011

Dialogo tra generazioni

Home Page :: Indietro

 


  Arte&Architettura


Antonella Avataneo, artista pinerolese espone da Storello

Una passione e oltre

di Francesca Noardo

Pinerolo Indialogo - Anno 2 - N.11 - Novembre 2011

 "La circolarità dell’essere, la forma perfetta della verità: un prolungamento parzialmente visibile all’esterno dell’interiorità dell’artista".

Così il Prof. Mario Marchiando Pacchiola, critico e storico dell’arte pinerolese, descrive l’opera di Antonella Avataneo, artista conosciuta a livello internazionale, che inaugura domenica 20 novembre (ore 17 – 23) presso la galleria Storello di Pinerolo (via del Pino, 52), la propria mostra personale.

Durante il vernissage, saranno esposte le più recenti opere della pittrice, in un sottofondo musicale scelto tra le musiche che accompagnano l’artista nelle sue creazioni.

A presentare la monografia interverranno i curatori Graziella Bonansea, storica e scrittrice pinerolese, e il Prof. Mario Marchiando Pacchiola. Il medico psicoanalista Dott. Antonio Bellan svelerà le opere da un punto di vista psicoanalitico, e rimane aperta la possibilità di intervento di ulteriori critici del mondo dell’arte.

…"Antonella Avataneo vede come i veggenti e guarda come i visionari, i poeti. I poeti che esplorano, adocchiano, visitano il mondo e mettono a fuoco oggetti, scene e figure in modo laterale. Mai frontale." Prof. Graziella Bonansea

…"una dimensione eterea tutta psicologica e introspettiva. Nelle sue immagini è possibile cogliere il monologo interiore che proviene dal non detto"… Dott. Antonio Bellan

L’artista Da sempre attratta dal disegno e dalla pittura, la pittrice comincia la sua carriera artistica fin dalle elementari, contando fra i suoi maestri alcuni dei grandi nomi dell’arte (Peynet, la pittrice Lo Moro Bonanno, il Maestro Raffaele Ponte Corvo e il Maestro Antonio Carena). Negli anni successivi all’università si dedica all’antiquariato, ma continua a dipingere copie di quadri d’epoca, ritratti di animali da compagnia, anche contestualizzati in quadri d’epoca, pitture murali e laccature di mobili. Per queste attività è segnalata da giornali e televisioni locali, La Stampa e RAI 3.

Da alcuni anni è tornata a sperimentare tecniche innovative (derivanti anche dallo studio dei materiali antichi o edili), per una pittura più astratta, che espone all’interno di concorsi e mostre collettive. È anche sua la creazione del logo della FIDAPA di Pinerolo (2002).

Nel 2004 ritorna a bottega dal Maestro Antonio Carena per continuare nel suo percorso di sperimentazione confrontandosi con nuove strade e altri artisti. Nel 2005 esordisce con una personale alla galleria Storello e da allora è un susseguirsi di mostre, premi e concorsi in Italia e all’estero.

 Galleria Storello, v. del Pino,52 - da dom.20-11-2011 ore 17-23 a dom.4-12-2011 ore 15.30-19 –
orari: feriali 9-12.30/15.30-19 – dom. 15-19 – lun. chiuso - info tel.0121-76235 cel.3391327802