Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 




Dialogo tra generazioni

Home Page :: Indietro

 Editoriale 

Basta, col mercato delle donne

di Antonio Denanni

Pinerolo Indialogo - Anno 2 - N.3 - Marzo 2011

   È tradizione nel mese di marzo parlare della condizione della donna. Quest’anno dopo le cronache delle Ruby e delle veline, disposte a tutto pur di ottenere dei vantaggi economici o sociali, e dopo la manifestazione d’indignazione del 13 febbraio, questo evento assume un significato particolare. Anche perché sono scese in piazza donne che non l’avevano mai fatto, come le suore. Una di queste è addirittura salita sul palco di Piazza del Popolo a Roma, in rappresentanza di 80.000 suore italiane, per testimoniare tutto il proprio disagio.
   Che cosa è andata a dire questa piccola suora (Eugenia Bonetti), tra le più applaudite, impegnata in prima persona rischiando la pelle per salvare dalla prostituzione molte donne?
   «Basta! Basta all’indegno mercato del corpo femminile...». Ha poi proseguito: «Ci preoccupa la cultura che viene trasmessa dalla Tv e dalla pubblicità dove il corpo della donna è solo immagine di strumento di piacere, di consumo e di guadagno. Ci indignano i maschi che non si mettono in discussione. È arrivato il momento di fermarsi e riflettere, stiamo procedendo in un vicolo cieco, oltre c’è solo il baratro. Non è una questione che coinvolge solo le donne. Ma la dignità della persona, uomini e donne. Noi chiediamo rispetto, chiediamo di rivedere stili di vita, chiediamo a ognuno di assumersi responsabilità. Lo chiediamo come suore e come donne». È il caso di dire: "Parole sante!".

Antonio Denanni


                                                                              
http://www.pineroloindialogo.it

Su facebook http://www.facebook.com/indialogo.apinerolo"
Su Issuu: http://www.issuu.com/pineroloindialogo