Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 




Dialogo tra generazioni

Home Page :: Indietro

 Serate 

Serate di Laurea

All'insegna delle Lettere Moderne

di F.B

Pinerolo Indialogo - Anno 2 - N.3 - Marzo 2011

  La sede in Via Grandi di Alzani Editore, ha ospitato ancora una volta, lo scorso 25 febbraio, l’iniziativa patrocinata dall’Associazione culturale Onda d’Urto e dal Comune di Pinerolo, che permette ad ex allievi pinerolesi di presentare le proprie tesi universitarie.

Protagoniste della serata sono state questa volta Ruchika Tosel e Fiammetta Bertotto. Entrambe laureate presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Torino, hanno presentato ricerche pertinenti all’ambito umanistico, eppure tra loro molto diverse.


Fiammetta Bertotto e Ruchika Tosel

Ruchika, infatti, si è occupata di Letteratura e psicanalisi in Elio Gioanola, mentre Fiammetta ha raccontato dei Letterati di "Solaria" al cinema. Se la prima, dunque, aveva come oggetto uno specifico personaggio della cultura contemporanea e l’impatto da lui esercitato sulla critica letteraria soprattutto italiana, la seconda si è occupata di un tema più generale che abbraccia numerosi intellettuali e questioni.

Ruchika ha aperto la serata, introdotta dalla prof.ssa Enrica Marino, sua docente al Liceo Porporato, che ha lodato con affetto il lavoro della ex allieva, complimentandosi, in particolare, per l’attenta e curata analisi dedicata a Giacomo Leopardi, letto da Ruchika attraverso gli occhi di Gioanola, illuminato lettore del poeta marchigiano.

Ruchika ha poi iniziato la sua presentazione, impreziosita da alcune immagini proiettate sullo sfondo della sala, raccontandoci brevemente la biografia di Gioanola e soffermandosi poi specificatamente su una parte della propria dissertazione, ovvero sugli studi che il critico ha condotto sull’opera di Cesare Pavese, nonché sull’intervista da lei fatta allo stesso Gioanola.

I meritati applausi hanno poi lasciato spazio ad un breve intermezzo musicale offerto da Stefania Del Sette, anche lei giovane allieva del Liceo Porporato, che ha deliziato il pubblico cantando "A natural woman" di Aretha Franklin.

È poi stato il turno di Fiammetta, anche lei gentilmente introdotta da una sua ex docente, la prof.ssa Elisa Strumia.

Fiammetta ha dedicato la propria tesi al cinema ed alla letteratura italiana contemporanea, focalizzandosi sul fascicolo monografico che la rivista fiorentina "Solaria" ha dedicato per l’appunto al cinematografo nel marzo del 1927. Scopo della ricerca era dare un’idea di come gli intellettuali italiani si ponessero, nella prima metà del Novecento, nei confronti del rivoluzionario linguaggio filmico, inaugurato in Francia solo nel 1895.

Dopo un secondo intervento musicale di Stefania che ha cantato un brano di Giorgia, è stato dato spazio alle domande dei presenti, che hanno permesso di approfondire meglio alcuni punti delle rispettive ricerche e sfogare qualche curiosità.

Insomma, l’iniziativa Serate di Laurea si è rivelata ancora una volta un successo, arricchendo le possibilità, altrimenti purtroppo misere, dei neolaureati d’oggi di far conoscere e divulgare le loro fatiche e i loro successi accademici.