Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Settembre 2011

Dialogo tra generazioni


 Sociale&Volontariato 

VIP Pinerolo Onlus
Vivere in positivo
 con la clownterapia

di Valentina Voglino

Pinerolo Indialogo - Anno 2 - N.9 - Settembre 2011

   "Ridere non è solo contagioso, ma è anche la migliore medicina" (Patch Adams).
Chi ha visto il film sulla vita di Patch Adams, magistralmente interpretato da Robin Williams, non avrà certo bisogno di molte spiegazioni per convincersi della veridicità di queste parole.

La scheda personale di questo talentuoso medico riporta che fu bocciato alla scuola di specializzazione per "eccessiva gaiezza". Un suo tutor universitario una volta gli disse che "se voleva fare il clown doveva andare a lavorare in un circo".

Di fatto, Patch voleva fare il clown, ma voleva terribilmente diventare un medico. Riuscì a svolgere entrambe le professioni combinando alcuni aspetti molto diversi della sua personalità. L’incredibile storia di Patch Adams, paziente e medico di un istituto per malattie mentali, celebra il trionfo di un individuo e del suo inarrestabile tentativo di perseguire un sogno idealistico.

Nato negli Stati Uniti, attivista sociale e scrittore, è un uomo eccentrico, ma anche un medico che esercita la professione con passione e dedizione. Non ha mai voluto entrare a far parte del sistema, piuttosto voleva crearne uno nuovo.

È generalmente riconosciuto come l’ideatore di una terapia olistica molto particolare: quella del sorriso, anche nota come clownterapia: è una sorta di guaritore che cerca di scoprire come funzionano i pazienti. Che cosa gli piace? Cosa li stimola? Quali sono le loro passioni? Realizzare le fantasie dei pazienti può aumentare i valori delle loro endorfine e il loro desiderio di rimettersi.

A Pinerolo, nel 2007, un gruppo di volontari aderisce all’Associazione VIP (Vivere In Positivo) di Torino e tale associazione che già prestava servizio presso gli ospedali torinesi delle Molinette, Regina Margherita, Maria Vittoria, Martini e della provincia come l’ospedale di Chivasso e l’RSA Mezzaluna di San Mauro T.se stipula una convenzione con l’ospedale pinerolese E. Agnelli.

Nel 2009 si costituisce l’Associazione VIP PINEROLO ONLUS.

Attualmente i suoi volontari prestano servizio presso l’ospedale Agnelli nei reparti di oculistica, ortopedia, medicina generale, chirurgia, cardiologia, nefrologia, ostetricia - ginecologia un sabato pomeriggio al mese dalle 15,00 alle 18,00.

VIP PINEROLO è un’associazione federata di VIP ITALIA ONLUS, dalla quale eredita i Valori e i Progetti.

Del Progetto OSPEDALI abbiamo già parlato; il secondo progetto CIRCOSTANZA (portare il Circo in una Stanza per cambiare le CIRCOSTANZE della Vita) è un laboratorio permanente di Clownterapia e Arti Circensi rivolto a minori a rischio.

Chiunque può decidere di diventare un volontario VIP, diventando così missionario della gioia, e svolgendo la propria attività a favore di persone in difficoltà e di soggetti svantaggiati, offrendo sostegno, ascolto, solidarietà negli ospedali, nelle case di riposo, nelle comunità, in missione e ovunque regni uno stato di disagio e di sofferenza.

L’impegno richiesto è di frequentare un corso di formazione e un tirocinio comprendenti gli allenamenti formativi e i servizi in ospedale, fatti insieme a clown VIP esperti.

Il Corso di Formazione per Clown di Corsia è gestito da formatori specializzati e professionisti nel campo con esperienza pluriennale.

Per informazioni: vippinerolo@yahoo.it o telefonare a PINZETTA al numero 3492579175, FREDDOLINA al numero 3292190918 o PIVISH al numero 3479586930