Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE


 


Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Links utili
Testate giornalistiche
 

RUBRICHE

Editoriali

Lettere al giornale

Copertine

Primo Piano

Eventi

Nuvole sopra i 20

La politica

Giovani e lavoro

Sociale e volontariato

Personaggi

Arte e architettura

Teatro

Officine del suono

Musica giovane

Sport

Serate di Laurea

Storia locale


 













 

 


Pinerolo Indialogo

Ottobre 2013






Pinerolo Indialogo - n.10, Ottobre 2013

Pinerolo, in attesa dell'ideona...

   Per sollevare la città dal progressivo declino, tutti si aspettano dagli amministratori della città, in primis dal sindaco Buttiero, l’ideona, che non arriva e probabilmente non arriverà mai. Per la verità un dibattito maldestro il sindaco l’aveva tentato, ma i più avveduti hanno subito capito che non c’era succo, e noi l’avevamo subito pesantemente criticata.
Noi di Pinerolo Indialogo abbiamo individuato da tempo tre idee semplici e facilmente raggiungibili da mettere in campo: il collegamento ferroviario veloce con Torino (30’), la banda larga, la valorizzazione del centro storico. Sono tre idee di tipo strutturale per rendere un po’ più "appetibile" e più funzionale la città. Siamo coscienti però che ce ne vanno altre più sostanziose. 
continua                                                di Antonio Denanni

Sul web http://www.pineroloindialogo.it
Su facebook http://www.facebook.com/indialogo.apinerolo"
La rivista su Issuu: http://www.issuu.com/pineroloindialogo 



 

Mondo universitario pinerolese / 9
Enrico Comba: "Di Pinerolo mi piace la capacità di creare centri di attività intellettuali"
«L'aspetto deprimente è soprattutto legato alle istituzioni pubbliche, all'incapacità delle amministrazioni di saper rispondere a questa ricchezza e vivacità di stimoli».                                                     a cura di Marianna Bertolino

 

Lettere al giornale
L'Angela custode e il pianto greco
Per un gran numero di giovani, ormai, l’Europa è semplicemente un’estensione dell’Italia, e per giunta un’estensione in melius: si spostano nell’uno o nell’altro dei suoi Stati, vi si trasferiscono per tempi anche lunghi...  acquisiscono la mentalità di cittadini europei. Per la maggior parte degli adulti, invece, l’Europa oscilla tra l’avversione e l’indifferenza.                                  di Elvio Fassone

 

Politica giovane young
Intervista al Presidente dell'Acea, Roberto Prinzio: «L'Acea è diventata un'eccellenza del territorio perchè non vi è stata ingerenza politica»
Nel Pinerolese per fortuna non tutto va male, ci sono anche dei poli di eccellenza e di forza che si fanno apprezzare anche oltre il territorio. Certamente uno di questi è l’Acea.                                   di Emanuele Sacchetto

Serata urbanistica in piazza
Si scalda il dibattito sull'area dei "portici blu"
Che il dibattito sui "portici blu" sarebbe diventato caldo (così anche per il tema di tutta l’urbanistica) era scontato. E così è stato venerdì 27 settembre nella "piazzetta dei Portici blu" dove sono intervenuti alcuni cittadini, diversi esponenti del Consiglio comunale e della Giunta, con il Sindaco in testa. 
di Michele F.Barale


 


Vita Internazionale
Sei mesi all'Université di Fribourg
Natalie Romeo, neolaureata in Giurisprudenza, ha frequentato per circa sei mesi l’Università di Friburgo, in Svizzera, dove ha studiato Diritto presso la Facultè de Droit, ci racconta il suo indimenticabile Erasmus. di Alessia Moroni

 

"Giovani" @ Scuola
Al via il nuovo anno accademico dell'Unitre
Una chiacchierata con Liliana Rasetti, neopresidente dell’Unitre di Pinerolo. Associazione, quella pinerolese, nata legalmente nel 1983 insieme all’Unitre di Torre Pellice, seconda in Italia dopo l’omologa di Torino.        di Nadia Fenoglio


Arte & Architettura
La storia di uno stupro
Immaginate di salire a San Maurizio, verso la metà del 1600: vi sareste trovati di fronte un borgo signorile, abitato dalle più ricche famiglie borghesi della Città, un’ampia piazza di fronte a San Maurizio, con una fontana al centro... Per ordine di Vauban, l’intero borgo venne raso al suolo.          di Michele F. Barale


Così, per il mondo: in Grecia
Università chiuse e lucchettate
La drammatica situazione della Grecia.Appena arrivati, il 19 settembre, apprendiamo che il 40% degli impiegati statali saranno licenziatiLe piazze sono sempre affollate per gridare la propria sofferenza.     di Emanuele Sacchetto


Giovani & Lavoro
Può essere il segway un'opportunità di lavoro?
Intervista a Paolo Folco, pinerolese, che ha portato avanti questo progetto del segway per un po' di anni con un certo successo. di G. Pussetto ed Elisa Campra


Lettera a...
"Un abbraccio a tutti i passanti, con una meta o senza..."
"Oggi sono felice. Non so perché ma sono pieno di vitalità e di empatico desiderio, pronto ad abbracciare il mondo che mi circonda. E abbracciare il mio mondo attuale, in barba al cosmopolitismo..."                    di Cristiano Roasio


Volontariato europeo
Un anno di volontariato all'estero prima dell'università
Negli ultimi anni di liceo si diventa grandi: si compiono diciott’anni, si prende la patente e si acquisisce capacità di agire, per dirla in termini giuridici. Ma di fatto molto spesso continua la solita vita...Una volta finite le superiori, sentivo il bisogno di sperimentare sul serio la mia maturità, di toccare con mano la vita adulta... Sono quindi partita per il sud della Germania, per la città di Karlsruhe,.                                                                                   di
Marta Sappè Griot


Buone News
La medicina si fa anticonformista
Se da una parte la scienza procede spedita alla ricerca di nuovi metodi, cure e rimedi, dall’altra preferisce rimanere sul tradizionale, quasi anticonvenzionale, senza discostarsi troppo da pratiche trasmesse nel corso di millenni.                                                                                         di Gabriella Bruzzone


Per Mostre e Musei
Anche in piccole città, promettenti artisti... Intervista a Marco Da Rold
La vena artistica ce l’ha sempre avuta, quando già all’età di sette anni si cimentava con i primi disegni a matita e le semplici fotografie scattate alla sorellina. Marco da Rold, originario della Val Chisone, è un artista che ha saputo con il tempo coniugare le due passioni.                                  di Chiara Gallo


Sociale & Volontariato
Cibo e lingue di diverse tradizioni
Pinerolo, come il resto del mondo, società globalizzata. Basta una passeggiata nel cuore della città per rendersene conto. Il cibo scivola fuori dalla sua stretta definizione accademica per diventare qualcos’altro, un di più... Molteplici lingue e con i suoi sapori ed elementi ci consente di viaggiare restando fermi.
                                                                                                                                            di Alice Albero


Visibili & Invisibili
Libera: i funerali a 4 anni dal delitto
Il 19 ottobre 2013 saranno celebrati a Milano i funerali della testimone di giustizia Lea Garofalo, uccisa il 24 novembre del 2009, dopo esser stata interrogata e torturata dall’ex compagno Carlo Cosco e da altri uomini legati al codice d’onore della ‘Ndrangheta.                                         di Chiara Perrone


Giovani, Tecnologia & Innovazioni
Ricordati di me

"Ricordati di me" è il nome dato all’ultimo progetto di seggiolino salva-bimbi. Dopo le terribili vicende di cronaca che hanno avuto come vittime bambini piccoli dimenticati in auto dai genitori, gli studenti del Isis "Fermi" di Bibbiena hanno ideato e progettato questo rivoluzionario seggiolino.    di Greta Gontero


Officine del suono
Al Ard
Nati nell’Ottobre del 2011, tutti siciliani ma residenti a Torino e Pavia, gli Al Ard suonano industrial black metal con inserti di dubstep and drum’n’bass. Questa mistura nasce dal background black metal del gruppo e una forte propensione alla musica elettronica.                                                     di Demis Pascal 


Appunti di viaggio 
Castelmauro: viaggio verso casa
Dopo le lunghe distanze, "ci scappano i piedini" verso Castelmauro (CB), paese natale di mia madre. Sono passati 20 anni, ho nostalgia ed ho voglia di esprimere un grazie speciale alla Madonna della Salute...      di Angelica Pons


Vignetta
Dopo le vacanze...
di Davide Faure


 

 Gli amici di Pinerolo Indialogo