Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Ottobre 2015


Home Page :: Indietro

 Editoriale 

Pinerolo, avanti i quarantenni!

di Antonio Denanni

Pinerolo Indialogo - Anno 6 - N.10 - Ottobre 2015

 
Il dibattito per il nuovo sindaco di Pinerolo è avviato, ma quello per rilanciare la città deve ancora partire. Sono 25 anni che la città è ferma, senza idea di cosa fare. Si è cercato sino a poco tempo fa di inseguire il sogno di "Pinerolo città della cavalleria", un sogno che era più nostalgia dei tempi passati che reale spinta verso il futuro. Per fortuna il sogno si è finalmente spento, confinandolo tra le tante attività ludiche della città, riportando tutti alla cruda realtà.

Ora si è in attesa di nuovi e più realistici progetti. Pinerolo ha bisogno di ripensare il suo futuro. È il momento delle sfide di lungo periodo andando alla ricerca di opportunità di sviluppo, con delle progettualità e delle prospettive lunghe come hanno fatto negli anni Sessanta/Settanta i giovani amministratori di allora, quando è stato pensato e poi realizzato in zona San Lazzaro il polo scolastico delle superiori, ancora oggi ele-mento attrattivo e qualificante della città.

Quando Aurelio Bernardi nel 1965 è diventato sindaco aveva 38 anni e Maria Luisa Cosso, allora assessore ai servizi sociali, ne aveva 26. A ruota è poi seguito, dopo 10 anni da assessore, il quarantaduenne, Dario De Bernardi, che ha dato un piglio manageriale all’amministrazione. Certo l’età non è tutto, ma forse quegli anni ci dicono anche qualcosa!

Urge per Pinerolo una progettualità (una-due idee!) verso la quale convogliare le energie e le persone giuste per portarla avanti: a nostro parere delle persone che hanno davanti a sé orizzonti lunghi, che la città che immaginano la vogliono vedere.

Per il rilancio della città c’è bisogno di quarantenni carichi di energia e di progettualità, di persone oneste, capaci e generose, disposte a sacrificare un lustro della loro carriera lavorativa, consapevoli che investire per la comunità è pur sempre un investire su se stessi.

Antonio Denanni

      

                                                                        
Sul web http://www.pineroloindialogo.it
Pure  http://www.pineroloindialogo.it/eventi
Su facebook http://www.facebook.com/indialogo.apinerolo"
La rivista da sfogliare: http://www.issuu.com/pineroloindialogo