Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Maggio2015


Dialogo tra generazioni


Home Page :: Indietro
 Serate di Laurea 


 

Serate di laurea con Veronica Sciannameo e Daniele Jahier

Metodi statistici per l’analisi di studi caso-controllo. (Veronica) 
Accelerazione delle microonde per la rilevazione del tumore al seno
(Daniele)

 di Gabriella Bruzzone

 

Pinerolo Indialogo - Anno 6 - N.5 -Maggio 2015

 

Serate di Laurea di venerdì 24 aprile ha ospitato l’esposizione di due tesi di campo scientifico. Veronica Sciannameo, studen-tessa magistrale di Matematica, ha presentato la sua tesi triennale dal titolo Metodi statistici per l’analisi di studi caso-controllo: applicazione ad un problema di endocrinologia dell’Ospedale Mauriziano, mentre Daniele Jahier Pagliari ha esposto il suo lavoro specialistico in Ingegneria Informatica intitolato Acceleration of Microwave Imaging Algorithms for Breast Cancer Detection via High-Level Synthesis.

     

Veronica ha illustrato lo studio epidemiologico di tipo caso-controllo condotto durante il tirocinio presso l’Ospedale Mauriziano di Torino. L’intento era di ricercare un’eventuale correlazione tra l’iposodiemia e le cadute avvenute all’interno dell’ospedale stesso durante l’anno 2011.

Oltre alla raccolta e alla preparazione dei dati, avvenuta grazie al supporto dei medici del Mauriziano, Veronica ha poi svolto alcune analisi statistiche utilizzando il software SAS, per l’elaborazione di un modello di regressione logistica. I soggetti presi in esame sono stati 496 di cui 171 casi e 325 controlli. Le conclusioni tratte sono diverse ma significativo risulta il fatto che i pazienti con malattie endocrine hanno il 77% di probabilità in meno di cadere durante il ricovero rispetto agli altri pazienti. Lo studio tuttavia non è ancora concluso ma proseguirà sulle cartelle cliniche dei pazienti del 2012.

Il lavoro di Daniele, sviluppato durante un periodo alla Columbia University di New York, riguarda lo studio su due sistemi hardware/software che permettono di eseguire due particolari algoritmi in modo efficace nella rilevazione del tumore al seno, utilizzando le microonde. L’attuale strumentazione a raggi X risulta infatti limitante, costosa e non sempre affidabile.

L’obbiettivo risulta quindi migliorare i due algoritmi (chiamati MIST e MUSIC) per applicarli in futuro a strumentazioni di diagnosi più veloci, economiche e affidabili, così da inserirli anche all’interno delle farmacie.