Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Maggio 2016


Home Page :: Indietro

 Editoriale 

Con le prossime elezioni

Il futuro di Pinerolo in gioco

di Antonio Denanni

Pinerolo Indialogo - Anno 7 - N.5 - Maggio 2016

 
Pinerolo è a una svolta. Con le prossime elezioni amministrative i pinerolesi si giocheranno il futuro della loro città. Il dilemma sarà tra il gestire la decadenza con una squadra di politici collaudati, ma ormai ripetitivi e stantii, o scommettere su un futuro innovativo gestito da forze giovani che rilanci la città. Affidarsi ancora alla vecchia politica, tanto brava a gestire la decadenza e a piangere sulle cose che ci sono state tolte (con tanta nostalgia per la cavalleria!), con un futuro triste e grigio o affidarsi al nuovo, fatto di tanti giovani, magari anche inesperti, ma carichi di tanta energia, più capaci di intercettare il nuovo che avanza (si pensi solo alle nuove tecnologie informatiche! / solo da loro abbiamo sentito parlare di "Pinerolo città europea"!) e con tanta voglia di fare per questa città ormai caduta nel degrado.

Abbiamo seguito la presentazione dei programmi di alcune liste e l’impressione che se ne è ricavata è il grigiore e le parole fumose della vecchia politica in contrasto con l’entusiasmo, a volte anche ingenuo, di giovani candidati. Sta qui la scelta a cui i pinerolesi saranno chiamati con le prossime elezioni per il rilancio della città: affidarsi a forze giovani, magari anche inesperte, ma genuine e molto motivate, oppure ai consumati politici che hanno governato la città in questi ultimi anni.

Sono ormai decenni che non si vedeva in Pinerolo la partecipazione di tanti giovani alla vita politica della città (considerando come tali non solo i ventenni di una nota lista, ma anche i trentenni socialmente affermati presenti in altre liste). Segno che la voglia di cambiamento in città è forte e la voglia di mettersi in gioco in prima persona pure.

L’impressione che si ha è che ci sia in città un forte desiderio di ricambio generazionale della classe politica. A nostro parere è giunto il momento di passare la mano a nuove generazioni. Però l’ultima parola in quale direzione andare il 5 giugno spetta ai pinerolesi.

Antonio Denanni

      

                                                                        
Sul web http://www.pineroloindialogo.it
Pure  http://www.pineroloindialogo.it/eventi
Su facebook  http://www.facebook.com/indialogo.apinerolo
Su facebook 
http://www.facebook.com/ondadurtopinerolo
La rivista da sfogliare: http://www.issuu.com/pineroloindialogo