Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 
 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Marzo 2017


Dialogo tra generazioni


Home Page :: Indietro
 Serate di Laurea 
 

 

Serata di laurea con Alice Bertolino e Matteo Coero Borga

"La psicologia oncologica" e "To be or not to be an elf"

  serate a cura di Francesca Olocco

Pinerolo Indialogo - Anno 8 - N.3 - Marzo 2017

 Il 2017 si è aperto con una Serata di Laurea ricca di spunti interessanti e che ha suscitato numerose domande da parte dei presenti. Venerdì 27 gennaio ha visto relatori Alice Bertolino, laureata in Psicologia, e Matteo Marco Coero Borga, laureato in Lingue e Letterature moderne.

   La tesi di Alice, dal titolo "La psicologia oncologica: impianto metodologico e cornice deontologica", è arrivata a toccare un argomento molto delicato ma, purtroppo, a tutti noi più o meno vicino, affrontato, però, con grande interesse e passione professionale. La Tesi, infatti, si poneva l’obiettivo di analizzare gli ambiti clinico metodologici della psicologia oncologica in relazione alla cornice etica e deontologica di riferimento. È stato poi analizzato il ruolo dello Psicologo che opera in ambito oncologico, sia in riferimento agli strumenti utilizzati che alle procedure di applicazione sul campo, quali possono essere il setting, le cure palliative e le psicoterapie utilizzabili in tale campo. Da questa analisi è risultato evidente come la figura di uno Psicologo possa costituire un aiuto fondamentale per i malati di tumore così come per le loro famiglie, che possono essere supportate nell’affrontare situazioni che spesso fanno paura o che sono lontane persino dalla nostra comprensione.

   Matteo ha invece trattato di un argomento ben diverso, dedicato ai filologi, agli studiosi di lingue passate e misteriose e agli appassionati tolkieniani. La sua tesi, dal titolo "To be or not to be an elf", ha trattato della questione dell’identificazione degli elfi nella mitologia germanica. In primo luogo, ha analizzato il concetto di "elfo" nella tradizione anglosassone, norrena e tedesca. In secondo luogo, è stata trattata la questione dell’identificazione tra elfi e nani, teoria supportata da alcuni studiosi ma negata dal professor Tolkien. In terzo luogo, è stata studiata l’idea di elfo durante le diverse epoche storiche e gli sviluppi che il concetto ha subito. È stato così evidenziato come il lavoro di John Ronald Reuel Tolkien sia stato fondamentale nel contribuire a creare una concezione stabile di queste creature, nettamente diversa dagli esempi antecedenti di Shakespeare, Goethe o Ibsen, dove vengono descritti come esseri maligni e seduttori.