Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 
 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 




Pinerolo Indialogo

Giugno 2017


Dialogo tra generazioni

Home Page :: Indietro

Tecnologia & Innovazioni 


Uno scanner per il Braille 

di Greta Gontero

Pinerolo Indialogo - Anno 8 - N.6 - Giugno 20017

Chen Wang, Chandani Doshi, Grace Li, Jessica Shi, Charlene Xia e Tania Yu… Forse questi nomi non vi dicono ancora nulla ma presto, si spera, ne sentirete parlare molto spesso.

Sono i nomi delle sei giovani e brillanti studentesse del MIT, noto istituto tecnologico statunitense, le quali hanno partecipato e vinto il concorso scolastico per il Lemelson-MIT Student Prize grazie alla loro invenzione.

Il Team Tactile (questo è infatti il nome del gruppo) ha ideato un dispositivo in grado di convertire qualunque testo in Braille all’istante, dando la possibilità ai non vedenti di poter avere esperienza di questi testi a loro volta: un’invenzione che cambierà loro radicalmente le condizioni di vita!

Questa invenzione ha una struttura particolare, simile ad una scatola: nella parte inferiore vi è uno scanner funzionale ad "assorbire" il testo da trascrivere in Braille, mentre un sensore OCR riconosce i caratteri e permette ad un altro software di tradurre questi caratteri in Braille grazie ad una serie di piccoli cilindri che vengono abbassati o alzati.

Lo scanner per Braille per ora rimane solamente un prototipo ma le orgogliose creatrici sperano un giorno di riuscire ad immetterlo nel mercato senza costi esagerati.