Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 



Pinerolo Indialogo

Novembre 2015


Dialogo tra generazioni
 
Home Page :: Indietro

 Andare al Cinema


The Martian

Regista: Ridley Scott Attori Principali: Matt Damon, Jessica Chastain, Kristen Wiig, Jeff Daniels, Michael Pena, Kate Mara, Sean Bean

di Andrea Obiso

Pinerolo Indialogo - Anno 6 - N.11 Novembre 2015

L’equipaggio dell’Ares 3 si trova su Marte quando una violenta tempesta si abbatte su di loro. Data la potenza della tempesta gli astronauti, capitanati da Melissa Lewis, sono costretti ad abbandonare l’inospitale pianeta ma nelle operazioni di lancio perdono i contatti con un loro membro, Mark Watney.

Data l’impossibile sopravvivenza di un essere umano su Marte e la situazione di imminente pericolo l’equipaggio si allontana dal Pianeta Rosso con la sicurezza di non poter fare nulla per salvare Mark.

Una volta passata la tempesta Mark Watney si ritrova solo, in un ambiente inospitale e con poco cibo, ma è vivo.

Mentre a Houston cercano di trovare un modo per riportare a casa lo sventurato astronauta Mark sfrutta tutto il suo ingegno e le sue conoscenze per cercare di sopravvivere in un pianeta inadatto alla vita. Sulla Terra intanto la storia appassiona milioni di persone.

Un film, che sia di guerra o di fantascienza, trascende i generi nel momento in cui è ben fatto. The Martian è un film di genere e, nonostante esplori tematiche di recente toccate sia da Nolan che da Cuaròn, riesce ad essere originale e completo sia come impatto che come sviluppo.

Ridley Scott sa fare un film, non si discute, ciò che tuttavia stupisce è l’improvviso giro di vite che alcune superstar di Hollywood decidono di dare alle loro carriere. E’ successo con Matthew McConaughey, Sandra Bullock e ora con Matt Damon; dopo un segmento della propria carriera contraddistinto da film improbabili o recitazioni improponibili si riscoprono professionisti di indicibile talento, sfoggiando prove d’attore memorabili in film incentrati interamente su di loro.

The Martian è soprattutto questo, una prova d’attore e di regia ottima ed incisiva.

A completare il quadro generale c’è ovviamente una sceneggiatura solida, un ottimo cast di supporto e una perfezione audiovisiva che solo le grandi produzioni hollywoodiane possono realizzare.